Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : Mens sana in corpore sano
  • Mens sana in corpore sano
  • : informazioni, news e curiosità legate al tema salute, intesa come benessere fisico e psicologico, perché ogni persona è il risultato dell'equilibrio tra psiche e soma
  • Contatti

Testo Libero

30 gennaio 2012 1 30 /01 /gennaio /2012 14:59

images-copia-4Il caso benzilpenicillina, passata da 2 a 24 euro in pochi mesi, il 23 gennaio scorso è stato denunciato dalla rubrica televisiva “Indignato speciale, a cura di Andrea Pamparana (in onda durante l’edizione delle 13 del Tg5). La pediatra Maria Luisa Cappuccini davanti alle telecamere ha così descritto la vicenda: “Devo sollevare il problema della penicillina, un farmaco che alcuni bambini, miei pazienti, utilizzano per la cura della malattia reumatica. Questo farmaco negli ultimi tempi è stato difficile da reperire, nell’ultimo mese è entrata in commercio, di nuovo, una formulazione di penicillina in siringa pre-riempita, portando il prezzo da 1.95 a 24 euro.

La pediatra spiega che il farmaco, molto importante nella cura dei bambini affetti da problemi reumatici, "prima era rimborsato dal Servizio Sanitario Nazionale, adesso, purtroppo, questa nuova formulazione in commercio non è più rimborsabile, è a totale carico del paziente”.

Al termine della rubrica Pamparano si chiede cosa e chi si celi dietro la vicenda: “Ci sono forse solo odiose ragioni di profitto sulla pelle della gente?! - è l'interrogativo del giornalista - allora ci rivolgeremo al Tribunale dei diritti del malato, perché sulla vita delle persone non si gioca e chiederemo una spiegazione alla casa farmaceutica”.

 

VIDEO

 

Argomenti correlati

Allarme antibiotici, la claritromicina può danneggiare il cuore

Caro penicillina e spending review, riflessioni di un medico in pensione ieri su Repubblica

Benzilpenicillina di nuovo gratuita per la cura della sifilide e malattia reumatica

Benzilpenicillina, battaglia vinta, dopo il rincaro folle torna rimborsabile  

In Italia la penicillina sale più dello spread, da 2 a 24 Euro senza rimborso

Benzilpenicillina, l’odissea di un 24enne per reperire il farmaco che cura la sifilide

Benzilpenicillina, la Sicilia insorge e chiede l’intervento della Regione presso il Ministero della Salute

Benzilpenicillina, in Toscana erogata gratuitamente dal Servizio sanitario regionale

Benzilpenicillina prodotta dall’Istituto Chimico Farmaceutico Militare, lo chiede Cittadinanzattiva all’AIFA

Il "caso penicillina" scatena il web, arriva la replica di Biopharma che produce il farmaco









 

 

 

Condividi post

Repost 0
Published by cristina reggini - in Farmaci
scrivi un commento

commenti

Antonio Santovito 05/03/2012 20:20

non e' proprio possibile rimanere impassibili a questo schifo questo farmaco mi serve ogni 15di in maniera assoluta con questo prezzo chi se lo permette? la nuova confezione e' un rebus non scorre
si intasa l'ago e fa piu male neanche al terzo foro va oltre al danno pure la beffa IL NOSTRO MINISTRO CHE NE PENSA? SIAMO VITTIME DEI NOSTRI MALI E DELLA NOSTRA POLITICA