Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : Mens sana in corpore sano
  • Mens sana in corpore sano
  • : informazioni, news e curiosità legate al tema salute, intesa come benessere fisico e psicologico, perché ogni persona è il risultato dell'equilibrio tra psiche e soma
  • Contatti

Testo Libero

8 giugno 2012 5 08 /06 /giugno /2012 13:45

imagesCAPUIK5Q.jpgIn Italia l’allarme energy drink è stato lanciato un mese fa dai pediatri, che segnalavano come nei minori siano sufficienti due sole lattine per superare la soglia di tolleranza. In Francia, invece, è l'Agenzia per la sicurezza alimentare (Anses) che mette in guardia dai rischi per la salute, derivanti da un uso smodato di energy drink. I pericoli maggiori, secondo gli esperti d'oltralpe, si avrebbero nell'assunzione con alcol e dal consumo durante un’intensa attività sportiva.

L’Anses ha, inoltre, segnalato due decessi per problemi cardiaci, forse collegati al consumo di bevande energetiche. Su queste morti sono in corso indagini che dovranno stabilire l’esistenza di un eventuale collegamento tra crisi cardiaca e assunzione di sostanze stimolanti contenute nelle bevande, o escludere ogni nesso di causalità tra i decessi e gli energy drink. In seguito a questi gravi episodi l’agenzia francese ha lanciato un appello ai cittadini affinché segnalino ai medici eventuali eventi avversi collegati all’assunzione di bevande energetiche, i medici, a loro volta, sono stati invitati  ad inviare tali segnalazioni direttamente all’agenzia, compilando un questionario all’indirizzo web www.ansespro.fr/nutrivigilance/.

L’Anses già da tempo riceveva segnalazioni di persone che avevano riscontrato effetti collaterali dopo l’assunzione di bevande a base di stimolanti come caffeina, taurina, guaranà e ginseng. I sintomi segnalati vanno dai problemi cardiaci, come aritmie e tachicardia, ai danni neurologici, quali epilessia, tremori e vertigini, fino a problematiche psichiatriche (angoscia, agitazione, confusione). Tra le segnalazioni ricevute ci sarebbero anche tre casi di ictus e due arresti cardiaci sospetti, per i quali, però, non è certo il legame con il consumo di tali bevande. Alla luce di questi fatti gli esperti consigliano di assumere gli energy drink con moderazione, evitando il mix con alcol e l’assunzione per i minori e le donne durante la gravidanza.

 

fonte anses.fr

 

argomenti correlati

Dall’Australia allarme energy drink, in aumento le intossicazioni da caffeina

Cina, Red Bull sotto accusa, a Shanghai aperta un'inchiesta

Pediatri contro energy drink, due sufficienti a superare la soglia di tolleranza

Condividi post

Repost 0
Published by cristina reggini - in Alimentazione
scrivi un commento

commenti