Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Presentazione

  • : Mens sana in corpore sano
  • Mens sana in corpore sano
  • : informazioni, news e curiosità legate al tema salute, intesa come benessere fisico e psicologico, perché ogni persona è il risultato dell'equilibrio tra psiche e soma
  • Contatti

Testo Libero

18 gennaio 2012 3 18 /01 /gennaio /2012 20:03

imagesCAW45YOU.jpgL’Australian Medical Association lancia un appello alle autorità sanitarie affinché sia regolamentato il consumo degli energy drink. Le bevande a base di caffeina dovrebbero riportare, secondo i medici australiani, una dicitura sull’etichetta che avverta il consumatore degli effetti collaterali ed eventuali rischi per la salute, inoltre se ne dovrebbe vietare l’uso ai minori. L’allarme della comunità scientifica nasce in seguito a uno studio dei ricercatori dell’Università di Sidney e del New South Wales Poisons Information Centre, pubblicato sulla rivista dell’Australian Medical Association. La ricerca documenta un notevole aumento delle intossicazioni da caffeina, passate da 12 nel 2004, a 65 nel 2010.

Durante i sei anni monitorati, circa 300 ragazzi hanno chiesto aiuto al New South Wales Poisons Information Centre, vicino Sidney (Australia), tutti per intossicazioni da energy drink. L’età media di chi si è rivolto al centro veleni era di 17 anni, il 57% erano maschi. Un 25% dei giovani aveva bevuto un mix di alcol ed energy drink, un altro 30% insieme agli energy drink aveva assunto caffeina pura in pillole o altri stimolanti come le anfetamine. I sintomi riscontrati con più frequenza erano tachicardia, agitazione, tremori e disturbi gastrointestinali. Per 128 ragazzi si è fatto ricorso a servizi di emergenza, 20 di loro mostravano segni di seria tossicità cardiaca o neurologica, con sintomi che andavano da allucinazioni ad attacchi e ischemia cardiaci, causati da insufficiente afflusso di sangue al muscolo cardiaco. Gli energy drink alla caffeina sono responsabili, inoltre, di altri danni alla salute come l’obesità.

"Data la chiara evidenza di tossicità e il crescente numero di ricoveri associati al consumo di energy drink, specialmente nella fascia della popolazione adolescente, – concludono i medici australiani - le autorità sanitarie dovrebbero aumentare la consapevolezza del problema, migliorando le etichette sulle bibite e regolando la quantità di caffeina contenuta''.

 

Argomenti correlati

Red Bull e pubblicità ingannevole, Antitrust avvia procedimento

Francia, due morti sospette da energy drink, indagini in corso

Pediatri contro energy drink, due sufficienti a superare la soglia di tolleranza

Cina, Red Bull sotto accusa, a Shanghai aperta un'inchiesta

Coca Cola, da anticalcare a smacchiatore, gli incredibili usi alternativi della bevanda più venduta nel mondo

Condividi post

Repost 0
Published by cristina reggini - in Alimentazione
scrivi un commento

commenti

trucchi newslot 02/09/2012 12:37

per il caffè, ho esperienza, ne bevo 10 al giorno e anche prima di dormire...hihihi :)

trucchi newslot 02/08/2012 16:49

capisco, ma non credi possa dipendere da soggetto a soggetto? cioè non è possibile che accada anche in chi non ne abusa esageratamente?

cristina reggini 02/08/2012 22:02



non ho esperienza personale sugli energy drink, penso succeda come per il caffè, a qualcuno dà tachicardia e insonnia mentre ad altri non dà alcun disturbo, dipende dalla
sensibilità individuale, io non supero i 2 caffè al giorno perchè mi agita, se lo bevo la sera poi sto sveglia tutta la notte... :)



trucchi newslot 01/19/2012 16:11

meno male che non mi piaceva il gusto di queste cose, ma mi chiedo i prodotti immessi sul mercato non ricevono un controllo preventivo???

cristina reggini 01/19/2012 19:10



come in tutte le cose il danno arriva quando se ne abusa